Continuerà il feud tra Charlotte e Ronda Rousey?

Dopo quanto visto durante Survivor Series sono emersi dettagli sulla costruzione del match tra Ronda Rousey e Charlotte Flair. A quanto pare sin da quando è stata scelta come sostituta di Becky, era previsto che la gestione di Charlotte fosse basata sul farla tornare simile a quella del primo periodo da heel.

Secondo Dave Meltzer, la dirigenza WWE voleva che la bionda venisse mandata over cosa che effettivamente si è vista. Ciò però non significava che dovesse accadere presentandola ancora come babyface, ma volevano che il suo personaggio riacquistasse vigore e potesse così mettere le basi per un feud con la stessa Ronda. Come più volte emerso dai rumor durante questo anno, un match tra le due rientrava nei piani della dirigenza da tempo ma non con l'intento di proporlo come se fosse un “one night only” e se non ci fosse stato questo cambiamento improvviso alla card del PPV, sarebbe stato confermato per WrestleMania 35.

Non si sa ancora se e quando ci sarà un nuovo capitolo tra le due atlete, ma probabilmente qualcosa si potrebbe vedere già in occasione della Royal Rumble a gennaio e forse una nuova alternativa presa in considerazione riguarda il pianificare un match a tre tra Ronda, Charlotte e Becky Lynch proprio a WrestleMania 35.

La WWE a quanto pare voleva che fossero tre le donne a uscire da protagoniste da Survivor Series. Tra queste però non rientrerebbe l'ultima sopravvissuta del match a squadre Nia Jax, ma Ronda, Becky (che seppur non fosse presente ha riscosso notevole successo) e la stessa Charlotte, grazie al modo in cui ha lavorato con la Raw Women's Champion e per il finale che abbiamo visto. Tutto ciò ha aiutato a revisionare il personaggio della Flair contando che stava perdendo appeal durante il feud con Becky ed è probabile che non sarà più presentata come una babyface.

15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati