Condannata a morte una ex lottatrice messicana pluri-omicida

Lunedì nel carcere di Città del Messico è stata giustiziata Juana Barraza, ex lottatrice conosciuta sul ring come la Silent Lady e condannata a morte per l'omicidio di undici signore anziane dal 2000 al 2006, anno dell'arresto.

La Barraza, 50 anni, è stata condannata a morte dopo che al processo le erano stati comminati 759 anni di carcere, dato che la legge messicana prevede la pena capitale quando la condanna supera i 50 anni.

Juana Barraza era inoltre sospettata di essere l'autrice di almeno altri quaranta omicidi, oltre agli undici accertati, e ciò l'ha resa una serial killer tra le più efferate nella storia del Messico.

Source: Gerweck.net

15,656FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati