Comunicato della WWE sullo status di WrestleMania 36

Il diffondersi del CoronaVirus in tutto il mondo, con oltre 95,000 persone contagiate, sta costringendo i vari Paesi ad adottare tutte le misure ritenute più adatte per contenere i contagi e cercare di ridurne la diffusione. In Italia, ad esempio, è noto come in giornata il governo abbia deciso di chiudere tutte le scuole e università sino al 15 marzo e di far svolgere le competizioni sportive a porte chiuse fino al 3 aprile.

Il Covid-19 ha varcato anche l'Atlantico e si sta diffondendo negli Stati Uniti, che ha recentemente confermato le prime vittime a causa del virus. Sono stati confermati alcuni casi anche nell'area di Tampa Bay, in Florida, che tra un mese ospiterà il weekend di WrestleMania 36.

A tal proposito negli ultimi giorni è aumentata la preoccupazione che il CoronaVirus possa mettere a rischio lo svolgimento dei vari show in programma, compreso il pay-per-view WWE più importante dell'anno, e dopo l'intervista sull'argomento rilasciata giovedì scorso da Stephanie McMahon al Tampa Bay Times, poco fa la WWE ha rilasciato un comunicato ufficiale ad ABC Action News sullo status della trentaseiesima edizione di WrestleMania:

“La salute e la sicurezza dei nostri fan, superstar e dipendenti sono le nostre massime priorità e stiamo monitorando attentamente la situazione con i nostri partner e funzionari governativi a Tampa Bay. Noi rimaniamo impegnati ad ospitare domenica 5 aprile WrestleMania al Raymond James Stadium e, come altri marchi nel settore dell'intrattenimento negli Stati Uniti, al momento non è previsto l'annullamento o il rinvio dei nostri prossimi eventi.”

Negli Stati Uniti, come citato dalla WWE, anche la Major League Baseball, l'NBA e la NHL hanno confermato che proseguiranno regolarmente le loro rispettive stagioni.

14,786FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

E’ morto Road Warrior Animal

E' morto Road Warrior Animal, leggenda del tag team insieme al compagno Hawk. Aveva 60 anni

Nessun adeguamento contrattuale per i nuovi del main roster

Quasi nessun atleta chiamato recentemente da NXT nel main roster ha ricevuto un adeguamento contrattuale: vale anche per la Retribution e Keith Lee.

Late Night Dynamite 22/09/2020, risultati dello show

Risultati di "Late Night Dynamite 22/09/2020". Brandi Rhodes cerca vendetta su Anna Jay, Matt Sydal vs Shawn Spears nel main event.

Tenille Dashwood: «Sono felice di restare ad IMPACT»

Tenille Dashwood ha rivelato di essere felice e di non voler lasciare IMPACT Wrestling, con cui ha un contratto d'esclusiva e ancora lontano dalla scadenza.

Articoli Correlati