Come sta gestendo la WWE l'emergenza coronavirus?

Il giornalista di PWInsider Mike Johnson è venuto a conoscenza del fatto che la WWE, tra le misure adottate per combattere l'emergenza coronavirus, ha invitato una mail a tutti i propri dipendenti consigliandoli di lavorare da casa per il prossimo futuro se il loro compito glielo permette.

Inoltre Dave Meltzer, nei suoi aggiornamenti quotidiani su f4wonline, ha rivelato che la compagnia di Stamford ha detto ai wrestler che non sono obbligati a presenziare ai tapings televisivi se non si sentono tranquilli data la situazione, aggiungendo che non ci saranno ripercussioni se qualcuno volesse rimanere a casa. Se ciò si rivelasse vero, è possibile quindi che nelle prossime settimane potremmo notare diverse assenze nelle puntate di Raw, SmackDown, NXT e 205 Live.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,599FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati