Come sono cambiati i piani per Elimination Chamber?

Con l'infortunio al collo di Jason Jordan e la successiva operazione a cui si è sottoposto in settimana, la WWE ha dovuto modificare i suoi piani per Elimination Chamber, che prevedevano inizialmente all'interno dell'omonimo match la presenza sia di Jordan che di Seth Rollins, in modo da costruire il match tra loro a WrestleMania.

La compagnia, come visto, ha poi deciso di escludere anche Rollins dal match ma nonostante l'infortunio di Jordan, i cui tempi di recupero rimangono al momento sconosciuti, Dave Meltzer ha confermato che il match tra gli ex Raw Tag Team Champions è ancora possibile.

Ricordiamo infine come il 25 febbraio prenderanno parte all'Elimination Chamber match John Cena, Braun Strowman, Roman Reigns, The Miz, Elias ed il vincitore del Fatal-Way in programma lunedì a Raw che vedrà affrontarsi Bray Wyatt, Apollo Crews, Finn Balor e Matt Hardy.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,044FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati