Come mai non abbiamo visto il mug shot di Stephanie?

L'arresto di Vince McMahon durante la puntata di Raw di settimana scorsa ha ricordato molto da vicino un episodio simile nel Luglio del 2014 quando Stephanie McMahon fu arrestata per aver schiaffeggiato Brie Bella seduta tra il pubblico.
Una grossa differenza tra i due sta però nel fatto che nel caso di Vince la WWE ha mostrato il cosiddetto mug shot, le foto scattate dalla polizia per registrare gli arrestati, mentre nel caso di Stephanie questo non è stato fatto.

Il perchè lo ha spiegato nel suo blog Kevin Eck che all'epoca faceva parte del team creativo WWE. A quanto pare Eck propose di far vedere un mug shot di Stephanie ma ad opporsi all'idea fu Triple H.
Questo il racconto di Eck: “Vince amava l'idea. In realtà, penso che potrei aver ottenuto uno dei suoi” questo è un buon ragionamento” come pacca figurativa sulle spalle. Tuttavia, quando il team creativo ha portato l'angle a Triple H, a lui non piaceva quasi nulla di esso, e odiava soprattutto l'idea della foto segnaletica.
Il suo ragionamento era che la foto segnaletica falsa della moglie sarebbe esistita per sempre nel cyberspazio, e quindi se qualcuno avesse fatto una ricerca su Google su Stephanie e le foto fossero saltate fuori, la gente avrebbe potuto pensare che era stata effettivamente arrestata, cosa che avrebbe potuto essere dannosa per la sua carriera in qualità di dirigente della WWE”.

Triple H espose quindi i suoi dubbi a Vince che scarto l'idea.

Evidentemente Vince non ha le stesse preoccupazioni a proposito delle sue foto.

15,655FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati