Cody Rhodes chiude le porte all'arrivo di Zack Ryder

In una recente sessione di domande e risposte su Instagram, Cody Rhodes ha apparentemente chiuso le porte ad un approdo di Zack Ryder nel prossimo futuro.

Pur non avendolo fatto in maniera netta, sembra che la AEW non metterà sotto contratto Matt Carodna (Ryder) a stretto giro di posta, nonostante alcune cose facessero pensare che le parti fossero vicine.

Rispondendo ad una domanda su Ryder, Rhodes ha risposto così:
“Zack Ryder è il migliore. Ha oltre 2 milioni di follower su Twitter e più di un milione su Instagram. Ha un’influenza molto ampia, è incredibilmente famoso, più famoso di tanti altri ragazzi là fuori. Ma questo non si traduce sempre [in un sì]. Il più grande ostacolo che dovrà affrontare sarà l’amicizia con me. È uno dei miei pochi, veri amici nel wrestling. Forse il mio unico, vero amico. Ho i miei fratelli qui in AEW. Ho mia moglie e loro fanno tutto il lavoro insieme a me. Questa non può diventare la All Friend Wrestling. È necessario gestirla nel migliore dei modi. Se ti metti addosso la giacca della Nightmare Family, ti metti addosso anche un bersaglio enorme sulla schiena; già solo negli spogliatoi, aumenta subito la temperatura. Ma sono curioso di vedere cosa farà adesso. Farà girare molte teste. Penso e spero che i nostri cammini si incroceranno in futuro. Sta cominciando adesso la primavera della sua carriera da wrestler, che per un lottatore arriva tra i 35 e i 40 anni”.

Più avanti Rhodes ha citato anche il fatto che Ryder abbia detto su Twitter che non accetterà booking finché la situazione non si sarà normalizzata. D'altro canto potrebbe essere invece l'indizio che, come pensano in molti, vista la situazione precaria a causa dell'emergenza da COVID-19, la AEW non sia intenzionata a mettere sotto contratto nuovi nomi nelle prossime settimane. Ovviamente la risposta di Rhodes potrebbe essere una tattica, un tentativo di sviare l'attenzione in vista di un esordio di Ryder. Nel corso della stessa diretta, al'American Nightmare è stata posta la stessa domanda anche riguardo ad Heath Slater e lui ha dato un secco no come risposta.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,610FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati