CM Punk intervistato su Fox Sports 1

CM Punk è stato intervistato ieri sera su Fox Sports Live.
Ecco alcuni estratti:

-Punk ha detto di essere stato sorpreso dalla quantità di supporto positivo avuto sui social media riguardo al suo nuovo contratto UFC. Non ha mai incontrato Robbie Lawler, ma apprezza le belle parole ed il benvenuto ricevuto da lui.

-Riguardo al fatto che secondo alcuni lui “non si merita” lo spazio ottenuto nel mondo delle MMA, Punk ha dichiarato che una cosa del genere non gli da fastidio se viene dagli altri fighters, in quanto rientra nel “gioco delle parti”, ed è sostanzialmente quello che ci si aspetta da loro.

-E' stato poi chiesto a Punk quale sia il suo peso. Ha risposto di non saperlo ancora, ma che punta alle 185 libbre (circa 84 chili). Punk ha poi raccontato di essere stato sfidato da lottatori di tutte le divisioni in cerca di un po' di visibilità. Ovviamente la maggior parte di questi non è nemmeno da prendersi in considerazione.

-Non è ancora stato fissato un training camp, ma Punk vuole essere sicuro di partecipare ad un camp che lo aiuti a costruirsi, e non con gente che cerchi intenzionalmente di indebolirlo. Vorrebbe restare nei pressi di Chicago ma è pronto a fare i sacrifici necessari per unirsi al miglior camp possibile.

-Quando gli è stato chiesto quale sia la sua cintura di Jiu-Jitsu, Punk ha rivelato di non avere mai raggiunto la cintura blu, e questo lo rende ovviamente un bersaglio. Per lui, questo è dovuto al fatto che non ha avuto il tempo di allenarsi in modo consistente, ma non ritiene che il fatto di essere o meno “migliore” di un altro dipenda dal colore della cintura.

-Parlando delle squadre sportive di Chicago, Punk si è definito eccitato per l'arrivo di Jon Lester ai Cubs, e che naturalmente gode un sacco per i successi dei Blackhawks.

-Gli è stata poi chiesta la differenza tra Vince McMahon e Dana White. Ha riposto che sono probabilmente simili, ma finora ritiene di essere stato trattato bene, di non avere nulla di cui lamentarsi, e di non prevedere di doverlo fare in futuro. Punk è stato molto politically correct e non ha detto nulla di male sul suo ex capo, salvo definirlo “testardo” perché ha la sua visione di come debbano essere le cose e non si discosta da quella. Punk ha inoltre detto che, se potesse tornare indietro, probabilmente anche Kurt Angle sarebbe passato alle MMA.

-Daniel Cormier è il suo lottatore preferito (dopo se stesso, ovviamente).

-A conclusione dell'intervista, Punk si è detto eccitato pensando ai suoi fan, che amano i combattimenti e lo vogliono vedere imparare e crescere, ma anche pensando a color che lo odiano, e che vogliono vederlo prendere mazzate.

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Daga ha lasciato Impact Wrestling

Dopo sua moglie Tessa Blanchard, anche Daga ha deciso di lasciare Impact Wrestling, ottenendo il rilascio dalla compagnia.

La WWE potrebbe essere sotto investigazione per problemi relativi al COVID-19

Come parte di un'indagine più ampia sugli hotspot COVID-19, tre location utilizzate negli ultimi mesi dalla WWE sono attualmente sotto la lente d'ingrandimento.

Nuovo match annunciato dalla WWE per NXT

Terzo match annunciato dalla WWE per l'odierna puntata di NXT, che vedrà in azione i Legado del Fantasma in un six-man tag team match.

Sheamus: “Big E dovrebbe essere campione del mondo”

L'atleta irlandese ha elogiato in un'intervista Big E, atleta con il quale ha avuto la sua ultima faida a SmackDown prima di passare a Raw.

Articoli Correlati