CM Punk è lo stakanovista della WWE per il 2008

Il 2008 si è appena concluso, e per gli amanti delle statistiche è giunto il momento di stilare i più ed i meno delle classifiche per quanto riguarda la WWE.

Lo stakanovista a Stamford è stato CM Punk, che ha combattuto la bellezza di 174 match, battendo Kane con 162 e Shelton Benjamin con 147. Come vittorie totali nell'anno appena concluso lo Straight Edge si piazza però al secondo posto con 119 affermazioni, dietro Triple H con 125 (su 145 incontri lottati) e davanti all'ex tag team partner Kofi Kingston con 105, mentre in percentuale è Ric Flair ad aver vinto di più con il 90% dei successi, davanti all'87% di Undertaker ed all'86% di The Game.

Venendo alle statistiche negative, il più alto numero di sconfitte lo ha collezionato Montel Vontavious Porter, ben 122, precedendo nella non certo invidiabile classifica Chavo Guerrero e Mark Henry (rispettivamente 96 e 84 sconfitte).

In percentuale invece, il jobber per eccellenza della WWE nel 2008 è stato Matt Striker, con il 100% di match perduti, 7 su 7. In questo caso la seconda piazza è occupata da Deuce, attualmente a Raw con la gimmick di Sim Snuka, con il 96%, seguito da Nunzio con il 93%.

Source: Bsww.de & Gerweck.net

15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati