CM Punk attacca i ratings della AEW

Mentre i fatti di All Out continuano a far parlare, CM Punk è recentemente uscito dal silenzio sui social media e la sua ultima uscita è destinata a far rumore, essendo praticamente un attacco alla AEW.

Tutto nasce da un post su Instagram di MJF, che mette in mostra i premi di Pro Wrestling Illustrated per essere il wrestler più odiato dell’anno e per il feud dell’anno. Quest’ultimo premio, condiviso proprio con CM Punk, viene mostrato con una copertura sul nome dell’atleta di Chicago, che non ha lesinato nella propria risposta.

“Forse dovresti coprire i ratings così che nessuno possa vederli” ha scritto Punk, in riferimento ai dati di ascolto non esaltanti degli ultimi episodi. Va anche detto che l’ultima puntata è però tornata ad avvicinarsi al milione di telespettatori.

15,941FansLike
2,678FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati