Chris Jericho racconta una curiosa storia avvenuta durante un tour ad Abu Dhabi

Ospite di Busted Open Radio per promuovere Double Or Nothing, Chris Jericho ha raccontato un aneddoto riguardante un tour in quel di Abu Dhabi con la WWE, dal quale sarebbe derivato un recente promo su Jake Hager, compagno nell’Inner Circle, con Jericho che aveva rivelato come Hager gli avesse salvato la vita per mandare over il loro legame.

“La storia è vera. Eravamo ad Abu Dhabi nel 2012, devi sapere che Abu Dhabi non è come l’Arabia Saudita, ci sono tante zone per avere party e non è uno di quei posti in cui le donne non sono ammesse. Eravamo in un club e c’era un tizio molto rumoroso, non mi piace questo tipo di gente, quindi l’ho attaccato al muro e steso.”

Le Champion ha poi ammesso che la mossa non è stata saggia: “Alla fine ce ne siamo andati, ero con Jake, Mike Chioda, Primo ed Epico, stavamo scendendo ed il tipo era lì con degli amici, e mi disse che suo padre possedeva il 27% del paese, e che avrebbe messo una taglia di sette milioni su di me!”

“Ero piuttosto nervoso quindi ho deciso di rimanere in piedi, ed ovviamente sono finito allo stesso club, e Jake era al mio fianco” ha ricordato Jericho, anche se la storia è poi finita in maniera comica, con il bodyguard che “mi disse ‘vedo che sei ancora vivo’, per poi rivelare che l’uomo che aveva messo la taglia su di me era solito minacciare la gente ma in realtà il padre possedeva solo una stazione di servizio nel deserto.”

15,718FansLike
2,612FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati