Chris Jericho: “Occhio ai commenti, potreste aver bisogno della AEW un giorno”

Durante uno stream nel quale ha parlato ai fan, Chris Jericho è tornato sul suo discusso bump di Blood & Guts, ma ha anche avvertito i colleghi per quanto riguarda alcuni commenti.

“Non sto nemmeno a parlare delle critiche, stavo per prendermi un bump rischiosissimo e avevo paura perchè non ho mai fatto una cosa simile in carriera. Non c’era nessun cuscino, solo del cartone che ha attutito l’impatto ma è stato comunque un rischio, era una caduta molto alta quindi chi attacca deve tapparsi il becco.”

Jericho ha affermato che nessuno ha dovuto convincerlo ma “sono stato io a proporlo perchè sapevo che era la cosa giusta da fare, quindi se fai commenti negativi dovresti aspettarti una reazione, specialmente tra colleghi.”

Il canadese ha confermato di non aver gradito i meme sulla sua caduta, perchè “c’è chi ha riso di me ma poi andate voi a fare quei bump, può succedere. Auguro sempre il meglio a tutti ma chi fa queste prese in giro può andare a farsi fo**ere.”

“Non voglio fare nomi, ma ci sono un paio di ragazze in WWE che hanno detto certe cose che non avrebbero dovuto dire e probabilmente non sono state allenate a dovere. Tra sei mesi potrebbero aver bisogno di un nuovo lavoro e quando l’ora arriverà me ne ricorderò” ha tuonato ‘Le Champion’, facendo riferimento agli ormai numerosi licenziamenti in WWE.

15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati