Chris Jericho: “Nel 2008 ho rivoluzionato il modo di fare promo”

Intervistato da Konnan nel podcast di quest’ultimo Keepin It 100, Chris Jericho ha parlato dell’arte del promo, svelando chi sono tra i suoi preferiti in AEW al momento e della rivoluzione da lui effettuata ormai oltre dieci anni fa.

Jericho ha rivelato che la sua intenzione è cercare di mischiare lo stile moderno con qualcosa dal passato: “Stavo pensando ad un promo old school, poi ho visto Ricky Starks e ho mandato un messaggio a Tony [Khan] e Cody, dicendo tipo ‘è fantastico! Voglio farne uno così!’. Imparai a fare promo del genere in WCW.”

“Trovare bravi attori è raro, ma prendi Cody: sa perfettamente qual’è il momento giusto per alzare la voce. Idem Dustin, sa benissimo quando aumentare l’intensità. Penso di essere così anche io, ma nella maggior parte dei casi si parla e basta.”

Le Champion afferma che il nuovo stile iniziò proprio da lui, che nel 2008 portò on screen un character diverso da quello che aveva proposto fino a quel momento, con un nuovo approccio ai promo: “Quando ho iniziato, nessuno faceva promo in quel modo. Erano più che altro tante urla. Ho pensato di fare l’opposto, e in alcuni casi qualcuno dal pubblico mi urlava dicendo che non sentiva. Nella mia mente pensavo ‘beh allora faresti meglio ad ascoltare ca***!’, ed è quando ascoltano che li hai in pugno. Così facendo sono obbligati ad ascoltare, e 12 anni dopo è diventato il nuovo standard.”

14,920FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati