Chi sarà il clamoroso ingresso nella AEW annunciato da Paul Wight?

Come sappiamo, Paul Wight, noto in WWE come Big Show, ha fatto il suo debutto nella AEW nel corso dell’ultima puntata di Dynamite. E non è statto affatto un debutto banale

Una nuova superstar

Wight, infatti, ha dichiarato che domenica nel corso del Pay Per View della AEW Revolution annuncerà un nuovo ingresso nella stessa AEW. Un atleta da Hall of Fame, e dunque una acquisizione che si prospetta estremamente importante per la Federazione.

Durante AEW Unrestricted, Tony Khan ha confermato che la grande sorpresa di Paul Wight sarà la firma di un nuovo contratto pluriennale per la AEW sul ring durante Revolution. Questo sarà diverso dalla sorpresa che AEW ha in serbo per i fan durante il ladder match di Face of the Revolution.


Ha detto al mondo, ed è vero, che ci sarà una grande star firmata con AEW. Sta venendo qui ed è assolutamente vero quello che ha detto Paul, questa domenica, una delle maggiori star del mondo del wrestling. Una grande star arriverà e firmerà un contratto pluriennale con AEW domenica al pay-per-view. Quindi, posso confermare che ciò che Paul ha detto è vero, e non sto parlando della persona nel ladder match. La persona che sto dicendo arriverà e firmerà un contratto pluriennale con AEW, ma non sarà la sesta persona nel ladder match

Di chi si tratta?

L’annuncio ha ovviamente fatto subito girare in rete una serie di voci, in merito a chi possa essere il grande nome messo sotto contratto dalla AEW. I primi due nomi che sono girati sono quelli di Batista e CM Punk, obiettivamente nomi di assoluto spessore. Entrambi gli interessati hanno commentato queste voci su twitter:

Dovranno inventare un’altra parola usata specificamente per i wrestler professionisti che intendono davvero ritirarsi dopo aver dichiarato di volerlo fare. Questo perchè a oggi la parola “ritirato” ha una credibilità pari a zero per gli standard del wrestling professionale.

Più diretto ed esplicito il commento di CM Punk:

Riproviamoci. Tempo di domande e risposte! Usate l’hashtag #askpunk, e no, non sono io

Infine, un ultimo nome piuttosto discusso è quello di Christian. In questo caso non ci sono commenti dal diretto interessato: l’ultimo suo tweet è di ringraziamento dopo l’apparizione a sorpresa nel corso della Royal Rumble.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati