Chi è il responsabile del promo di Ambrose a Raw?

Nell'ultima puntata di Raw ha fatto particolare scalpore il promo di Dean Ambrose, che ha affermato che Roman Reigns “è sempre stato malato dentro e ora deve risponderne all'inquilino del piano di sopra” (in altre parole, a Dio). La Federazione è stata accusata di aver trattato in maniera superficiale un reale dramma umano di uno dei suoi lottatori simbolo, al solo scopo di sfruttare la cosa in termini di storyline, similmente a quanto fece nel feud tra Orton e Rey Mysterio dopo la morte di Eddie Guerrero. A distanza di qualche ora Dave Meltzer ha ricostruito l'accaduto, indicando di chi sia la colpa per la frase incriminata. E, anche se non è detto che ne sia l'artefice, il responsabile è nientemeno che Vince McMahon in persona.

“Incolpare l'autore di quella battuta sarebbe quasi improprio – ha osservato l'esperto cronista – perché promo simili vengono analizzati e scandagliati in una riunione di produzione, a cui prendono parte una ventina di persone. E a capo di quel meeting c'è Vince McMahon. I writer possono anche saltarsene fuori con le trovate più idiote della storia, e possono essere licenziati per questo. Ma quella battuta ha dovuto attraversare troppi filtri per permetterci di dire che la responsabilità sia di un singolo writer”

15,653FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati