Charlotte parla della Divas Revolution

La WWE Divas Champion Charlotte ha parlato a Brian Fritz di Sportingnews.com per promuovere la poartnership tra la WWE e la Susan G. Komen Foundation. Di seguito i punti salienti:

Cosa pensi riguardo lo sviluppo della Divas Revolution?“Beh, penso che la gente cerchi sempre di trovare qualcosa di cui lamentarsi invece di pensare al fatto che ci sono state tre ragazze di NXT che hanno debuttato. So bene che nessuna di noi pensa che la Divas Revolution sia iniziata con noi tre (Charlotte, Becky Lynch e Sasha Banks, ndr). Penso che la Divas Revolution esista da molto tempo, fin da quando c'erano Trish e Lita. La differenza è che oggi ci si concentra molto di più sulle nostre abilità sul ring. Quando sentono parlare di ciò, anche con Bayley, spesso le persone rispondono 'Cos'è che starebbero rivoluzionando? Loro sono questo, loro sono quello…'Ma la gente ci sta conoscendo anche nel main roster. Il fatto di essere popolari ad NXT ed essere state portate nel main roster, ha portato con sè lo slogan “Divas Revolution”. Non vuol dire che ora la Revolution inizia o finisce, è più una catchphrase. Stiamo rivoluzionando il wrestling femminile, ormai da anni. Il fatto è che ora ci sono facce nuove, personaggi nuovi e c'è più interesse intorno alla lotta femminile, ecco tutto.”

Lo scorso anno hai debuttato al Madison Square Garden come NXT Women's Champion, quest'anno sei tornata come Divas Champion. Com'è stato questo ultimo anno per te?“Accidenti, non riesco a credere che sia passato già un anno (ride). Stavo proprio dicendo che è da pazzi pensare che l'anno scorso ero all'MSG come NXT Women's Champion in coppia con Sasha contro Nikki Bella e Nattie, e che l'anno dopo ci sono ritornata come Divas Champion in coppia con Becky contro Nikki e Brie. E' quasi irreale. Ciò serve a dimostrare quanto e come si può cambiare in un anno, perchè da quando entrai in FCW e poi ad NXT, ho sempre lavorato con un obiettivo in testa. Volevo essere la campionessa ad NXT, volevo andare nel main roster. Un giorno, avrei voluto essere Divas Champion. E'successo talmente in fretta che ora spero di prendermi quanto più tempo possibile per godermi il fatto di essere la campionessa in WWE.”

Quando vedremo un match femminile nel main event di un PPV WWE?“Spero più prima che poi. E' un mio obiettivo e penso che sia anche quello di molte mie colleghe, quindi continueremo a lavorare sodo e faremo in modo che accada.”

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,696FansLike
2,635FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati