Charlotte Flair si sfoga su Twitter contro un articolo che critica il suo booking

Momenti di tensione su Twitter per l’attuale campionessa di coppia Charlotte Flair, che si è imbattuta in un articolo colpevole di aver analizzato la sua gestione in modo eccessivamente critico e ha evidentemente perso la pazienza.

L’articolo in questione, pubblicato dal sito DailyDDT, ha paragonato Charlotte a Hulk Hogan, Roman Reigns e John Cena, definendo la pluricampionessa come un talento eccezionale, ma anche il prototipo di main eventer di Vince McMahon, affermando che grazie a questo particolare Charlotte verrà sempre proposta in tutte le salse e spesso a discapito delle storyline in corso o di altri personaggi più interessanti, per poi puntare il dito su come The Queen sia spesso scomparsa brevemente dalle scene dopo aver perso un titolo, salvo poi rientrare subito in lotta per un’altra cintura.

Charlotte ha risposto sul noto social network, accusando l’autore dell’articolo di aver esagerato parlando di “pause ogni volta che perdo il titolo, ne ho prese appena tre da quando sono nel main roster, la prima per assistere mio padre che era malato.” The Queen ha poi rincarato la dose spiegando che la sua costante presenza in zona titolata è semplicemente una conseguenza dal suo talento.

14,976FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati