Charlotte Flair multata e sospesa (nelle storyline)

La WWE ha annunciato tutte le conseguenze per le azioni Charlotte Flair nel corso dell’episodio di WWE RAW di questa settimana.

Charlotte Flair, infatti ha attaccato un arbitro dopo la sua sconfitta contro Asuka nei momenti finali della puntata. Un assalto in piena linea con il suo nuovo personaggio, che abbiamo visto già lunedì scorso subito dopo Wrestlemanua.

100 mila dollari e sospensione

Adam Pearce ha annunciato su RAW Talk che l’ex campionessa femminile sarà multata di $ 100.000 e sospesa per l’attacco. Inoltre, la stessa Charlotte è stata “scortata” fuori dall’edificio dopo che RAW è andato in onda. La WWE ha fornito i seguenti dettagli sul proprio sito web ufficiale, in merito alla multa e alla sospensione di Charlotte:

Durante l’edizione del 19 aprile di Raw Talk, il funzionario della WWE Adam Pearce ha dato la notizia che Charlotte Flair è stata sospesa a tempo indeterminato e multata di $ 100.000 per la sua condotta non professionale a Monday Night Raw, oltre che per aver abusato fisicamente di un funzionario. Attualmente è scortata fuori dall’edificio.

Ovviamente, l’annuncio di Pearce è esclusivamente legato alle storyline. La WWE, come avviene spesso, sta semplicemente utilizzando i social media per enfatizzare il personaggio della Flair, e promuovere la sua rivalità per il RAW Women’s Championship. Sarà interessante vedere come si evolverà la storyline in vista del prossimo pay-per-view della WWE, WWE WrestleMania Backlash. Lo scenario più probabile, al momento, è quello di un match a tre titolato, con Asuka, Charlotte Flair e ovviamente la Campionessa Rhea Ripley.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,694FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati