Charlie Haas ha commentato il suo rilascio

Charlie Haas, ultimo licenziato in ordine cronologico da parte della WWE, ha commentato così a un'emittente radiofonica il suo secondo addio alla federazione di Stamford, in quanto l'ex campione di coppia era tornato alla corte di Vince McMahon nel 2006 dopo essere stato rilasciato una prima volta nel 2005: “Ho avuto l'opportunità di andare in TNA, ma avevo scelto di tornare in WWE, ed è stato un grandissimo errore.”

Charlie Haas ha ribadito che nel backstage esiste una grossa influenza “politica” : “Ora mi sento rilassato al 100%, sono decisamente meno stressato, e sono molto contento di ciò. Lì dentro è un qualcosa di incredibile, è come se camminassi sempre sulle uova, non mi manca proprio per nulla.”

Haas ha rincarato la dose criticando lo stile del prodotto WWE, ovvero quello dell'entertainment: “Io non sono un intrattenitore di Hollywood come loro desiderano, ma non posso fargliene una colpa perchè Vince McMahon ha ricavato tanti milioni da quella formula, la formula in sè non è sbagliata, ma non rientro in quel tipo di programma, sono un wrestler.”

Source: wrestling-radio.com

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciata buona parte della card di Survivor Series

Nel corso dell'ultima puntata di Raw è stata annunciata buona parte della card di Survivor Series. Confermati gli scontri tra i due roster

L’Evolution raggiunge l’incredibile cifra di 50 titoli del mondo

Incredibile traguardo raggiunto dai componenti di quella che era la stable dell'Evolution: ben cinquanta titoli del mondo

Reazioni del backstage al cambio di Titolo di Hell In A Cell

La decisione di dare il WWE Championship a Randy Orton in quel di Hell In A Cell ha sollevato qualche perplessità all'interno del backstage.

Annunciati due segmenti e tre match per Raw

Questa notte avrà il via a Raw la costruzione di WWE Survivor Series, con tre match di qualificazione per un posto nel team Raw annunciati per lo show.

Articoli Correlati