Cambiamenti nei contratti WWE dopo i recenti addii

Dopo i problemi avuti nel 2014 con i licenziamenti di Alberto Del Rio e CM Punk, la WWE ha modificato tutti i contratti dei suoi performer. I nuovi contratti ora dicono espressamente che se un talento viene licenziato per motivi disciplinari, deve rinunciare a tutti i diritti sulla vendita del merchandise e non potrà lavorare con nessuna compagnia di pro wrestling o MMA per un anno.

15,049FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati