Bully Ray parla di come migliorare la TNA ed altro

Il Campione del Mondo TNA Bully Ray è stato ospite di un'intervista su Busted Open Radio, in cui ha discusso di vari temi inerenti alla compagnia di Nashville. Di seguito sono riportate le parti salienti.

Se Bound for Glory sia il ppv più importante della storia della TNA: “Non lo so, è così? Quando andiamo lì fuori per lottare e vediamo che ci sono dei posti vuoti ci preoccupa, ma tutto quello che possiamo fare è regalare la nostra miglior performance. Una volta attraversata la tenda, è lì che comincia davvero il nostro lavoro. Io non sono il promoter della TNA, non lavoro nel front office della TNA, non sono il responsabile della pubblicità della TNA o della conoscenza del nostro prodotto, è lì che la TNA deve crescere e fare passi in avanti come compagnia, facendo apprezzare il prodotto alle masse, così la gente vorrà venire ai nostri show. Sì, ci sono dei posti vuoti, ma se ti concentri sul prodotto in-ring e su ciò che vedi, è piacevole lo stesso.”

Come la TNA può migliorare la sua posizione nel business del wrestling: “Io ho una mia opinione, da fan di wrestling so come mi piacerebbe che diventasse la TNA. Credo che il mondo del professional wrestling sia pronto per un prodotto più 'spigoloso'. Per un prodotto aggressivo e molto più realistico. Non fraintendetemi, non sto dicendo nuovamente la ECW. Non è quello che intendo. Sto parlando di riportare frammenti delle ere migliori del pro wrestling: la NWA negli anni 80, la ECW nei tardi anni 90, l'Attitude Era e i periodi migliori della TNA. Tagliamo e incolliamo dai tempi migliori e includiamo tutto nel nostro prodotto attuale, perché credo che la gente voglia un prodotto più maturo.”

La TNA dovrebbe rifirmare Hulk Hogan: “Mi piacerebbe veder restare Hulk Hogan con la TNA. Per due motivi: il primo è egoistico, vorrei incontrarlo sul ring e prenderlo a calci in faccia; in secondo luogo, Hulk è un grande ambasciatore del pro wrestling e può esserlo anche per la TNA. Se voglio vederlo in TV ogni settimana? No. Se voglio vederlo nelle storyline importanti? No. Ma credo che ci sia un posto per lui nella nostra azienda. I media principali amano Hulk Hogan. Basta pronunciare il suo nome e le persone sono interessate. Quindi credo che sia decisamente una grande persona da tenere accanto. Per quello che guadagna, ci porta un sacco di esposizione. La gente potrà dire “ma i ratings non sono aumentati e c'è scarsa affluenza agli house show”. Questa non è colpa di Hulk Hogan, ma della conoscenza del prodotto. Lì credo che dovremmo impiegare meglio i nostri soldi. Questo secondo la mia opinione, e la mia opinione deriva dall'essere stato dietro le quinte di tutte le compagnie per cui ho lavorato. La conoscenza del prodotto è la prima cosa. Puoi costruire una trappola per topi migliore, ma se nessuno sa che ce l'hai nessuno la comprerà. Quindi credo che la TNA possa far meglio per arrivare alle masse, ed è in quel momento che vedrete il vero cambiamento.”

I suoi pensieri sull'angle degli Aces & Eights: “Questo è ciò che mi è stato affidato. Vedo questa situazione come qualunque altra in questo lavoro. Hai due scelte, puoi passare la mano o giocartela al massimo. Non importa quale sia la situazione, io giocherò sempre e lo farò per vincere. Siamo io, Knux e Garett. Ci sono dei problemi negli Aces & Eights, tutti stanno parlando di come stiano implodendo. Ma forse è quello che io voglio che pensiate. Forse domenica vedrete qualcosa di completamente diverso. Posso farvi credere ciò che voi volete credere. Tutti pensano di sapere cosa succederà, tutti pensano di sapere come finirà la storia. Tutti pensano di aver visto la fine degli Aces & Eights. Ma io ordinerei Bound for Glory perché potreste restare scioccati da ciò che vedrete.”

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,864FansLike
2,622FollowersFollow

Ultime Notizie

Come si sono conclusi i Traditional Survivor Series match?

Come si sono conclusi i Traditional Survivor Series Tag Team match? Scopriamolo all'interno di questa news!

R-Truth infrange un record unico a Survivor Series

Grazie ai fin troppi 24/7 Championship alzati, R-Truth infrange un record impossibile da pensare.

Matt Taven pronto al ritorno in-ring

Dopo mesi di assenza e un ritorno a sorpresa, l'ex ROH World Champion è pronto a calcare nuovamente il ring.

Vince McMahon ringrazia Undertaker con un tweet

Con un nuovo tweet, Vince McMahon celebra la carriera di The Undertaker dopo ben trent'anni di WWE.

Articoli Correlati