Bryan Danielson parla delle accuse a Vince McMahon

La star della AEW Bryan Danielson, che come sappiamo ha trascorso gran parte della sua carriera lavorando come Daniel Bryan in WWE, ha espresso i suoi commenti in meirto all’ormai nota vicenda delle accuse rivolte a Vince McMahon, accuse che hanno portato al suo ritiro dalle scene, lasciando tutte le cariche ricoperte in WWE.

Mentre i recenti articoli bomba del “Wall Street Journal” continuano a parlare di presunti pagamenti di Vince McMahon a diversi ex colleghe di Danielson, l’ex Campione della WWE ha mantenuto un profilo decisamente basso sulla vicenda, limitandosi a commenti decisamente diplomatici, e che tutto sommato mostrano come i rapporti con Vince e con la WWE siano tutt’altro che deteriorati.

Le parole di Bryan Danielson

Ecco infatti cosa ha dichiarato l’ex Daniel Bryan in merito alla vicenda:

“Dunque, la prima cosa che dovrei dire è no comment”, ha detto Bryan quando Nick Hausman di Wrestling Inc. ha chiesto la sua opinione sulle accuse mosse contro Vince. “La seconda cosa che dovrei dire sulle come stanno le cose e più in generale su Vince, è forse più òegata ad un concetto di affetto. Se ami qualcuno, se provi affetto per qualcuno, non importa se quella persona possa commettere qualche errore, continuerai ad amarla a prescindere”

Come detto, si tratta di dichiarazioni assolutamente misurate e diplomatiche, ben diverse da quelle fatte da altri ex WWE che al contrario nutrono dei pessimi rapporti con il loro ex datore di lavoro.

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,684FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati