Bryan Danielson: “Ho ricevuto alcune minacce sui social dopo l’addio alla WWE”

La separazione tra la WWE e Bryan Danielson è stata molto serena e ha visto entrambe le parti mantenere un grande rapporto fortificato da ben undici anni trascorsi insieme, ed il tutto non va dato per scontato se si pensa a quanti wrestler abbiano avuto delle cose da ridire sulla loro permanenza a Stamford una volta consumato l’addio. Nonostante ciò e nonostante la lettera scritta da Danielson verso la WWE prima del debutto in AEW, c’è stato anche dell’odio.

L’ex Daniel Bryan ha rivelato a ABC 6 Action News di aver ricevuto minacce online: “Penso che sia strano e faccia parte di questa sorta di tifo, è come la politica. Se sei di destra tutta la sinistra è terribile e viceversa. Ci sono alcuni terribili elementi che mi hanno mandato minacce di morte o comunque roba come ‘speriamo che muori’ o ‘speriamo che tua figlia muoia’.”

“Ovviamente è una minoranza e i fan di wrestling sono per la stragrande maggioranza bravissime persone, ma poi c’è questa gente che insiste con l’odio e dicono cose orribili perchè sono frustrati. E spesso la ragione si rivela essere ‘beh ti abbiamo supportato per anni e siamo la ragione principale dietro al tuo push e ci sembra che tu ci abbia tradito’ e robe simili.”

15,941FansLike
2,608FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati