Bruce Prichard: “Vince può gestire la WWE per altri 25/30 anni”

Il vicepresidente senior della WWE Bruce Prichard ha rilasciato una serie di dichiarazioni, tra le quali spicca quella di credere che Vince McMahon possa gestire la WWE ancora per molto, molto tempo. Addirittura Prichard ha parlato di 25/30 anni, un tempo oggettivamente ottimista, considerato come attualmente Vince abbia 76 anni.

Nel suo ultimo podcast Something to Wrestle with, Prichard ha ripercorso la Royal Rumble del 2005. Quando gli è stato chiesto se avrebbe potuto immaginarsi nel 2005 che Vince McMahon sarebbe stato ancora alle redini della WWE 17 ben anni dopo, Bruchard ha detto che “assolutamente” si aspettava che il suo capo potesse riuscirci senza problemi.

Le parole di Bruce Prichard

“Sì [ho sempre pensato che Vince McMahon avrebbe continuato a gestire la WWE oltre i primi anni 2000]. Assolutamente,” ha risposto Prichard. “Sì, non riesco a immaginarmi che non possa farlo ancora, e sono sicuro che continuerà a farlo probabilmente per i prossimi 25-30 anni”.

Prichard ha continuato: “Sua madre ha 101 anni e sta ancora andando così, sai, non mostra alcun segno di rallentamento ed è uno scherzo della natura. E’ difficile immaginare la WWE senza di lui e non credo che dovremo farlo immaginarla senza di lui per molto, molto tempo.”

Bruce Prichard è l’attuale responsabile creativo sia di Raw che di Smackdown, e recentemente è stato posto al suo riporto anche il team di NXT. Uomo di fiducia di Vince, Prichard era responsabile solo di uno dei due brand, fino all’allontanamento di Paul Heyman da questo ruolo, che ha portato di fatto a riunire i team creativi sotto un unico responsabile.

Negli ultimi mesi, Vince McMahon è tornato on screen, per una storyline che lo vede coinvolto con uno degli atleti che reputa un astro nascente, ovvero Austin Theory.

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,635FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati