Brody King e PCO firmano con la Ring Of Honor

Stando all'autorevole voce del Wrestling Observer, la stella della scena indipendente Brody King avrebbe firmato con la Ring Of Honor. L'attuale AAW Champion avrebbe sottoscritto un accordo con la compagnia in queste ore dopo averne attratto l'attenzione nel corso dell'ultimo anno.

La firma di Nate Blauvelt – questo il vero nome di Brody King – sarebbe anche il motivo per cui il lottatore californiano è stato tolto dalla carda dei prossimi show della Major League Wrestling.

Brody King non è il solo ad aver firmato nelle scorse ore con la compagnia di Feinstein. Anche PCO – Pierre Carl Ouellet – farà parte del roster della ROH, come confermato dalla MLW che ha annunciato che non fa più parte della promotion e che non potrà portare a termine le date previste. Per PCO è una seconda giovinezza: tornato dopo 5 anni di ritiro nel 2016, ha passato due anni nella scena indipendente soprattutto in Quebec e nel nord degli Stati Uniti.

I più allenato di memoria ricorderanno PCO in WWF, WCW, ECW e TNA come Jean-Pierre Lafitte o come membro dei Quebecers a cavallo tra gli anni '90 e '00. A 50 anni, per PCO è l'occasione di un ultimo stint di alto livello con al sua nuova gimmick, adottata dal ritorno sul ring, del French Frankenstein. La MLW, per spiegare la sua partenza, ha parlato di “occasione della vita” facendo pensare ad alcuni che l'avvesse richiamato addirittura la WWE.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,655FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati