Brock Lesnar ufficialmente nel protocollo USADA

La USADA, l'agenzia anti-doping americana, ha confermato in giornata il rientro di Brock Lesnar all'interno del suo protocollo di test riservato agli atleti, aprendo ufficialmente al ritorno dell'attuale campione Universale WWE alla UFC.

L'agenzia, con una dichiarazione ufficiale a MMAFighting.com, ha annunciato che Lesnar è rientrato nel protocollo USADA lo scorso 3 luglio e che, da quella data, rimangono 6 mesi e 4 giorni di sospensione da scontare (per la positività a un controllo post-UFC 200) per Lesnar, che potrà quindi ufficialmente ritornare alle competizioni non prima dell'8 gennaio 2019.

Nella serata di sabato, immediatamente dopo UFC 226, il presidente UFC Dana White aveva confermato che il match tra il nuovo campione dei pesi massimi Daniel Cormier e Lesnar si sarebbe fatto ma non specificando quando, proprio per l'incertezza relativa al rientro di Lesnar nel protocollo di test anti-doping.

Viene dunque meno la possibilità, riportata anche su queste pagine, di un match titolato tra Cormier e Lesnar per il prossimo 3 novembre al Madison Square Garden di New York, ma ora nulla impedisce alla UFC di aprire il 2019 con quello che, numeri alla mano, rischia di essere uno degli eventi più acquistati di sempre per la compagnia.

15,941FansLike
2,610FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati