Bray Wyatt parla di Brock Lesnar e Wrestlemania

Bray Wyatt è stato recentemente intervistato dal Philly Voice per promuovere i tapings televisivi di Raw che si terranno a Philadelphia il 21 marzo. Di seguito i punti salienti.

Prima di Wrestlemania dovrai disputare un match contro Brock Lesnar, sabato sera a Roadblock. Quali sono i tuoi pensieri riguardo a questo particolare match?

“Non ho mai affrontato Brock Lesnar prima. È uno dei pochi con i quali non ho ancora lottato e non vedo l'ora di farlo. Ogni individuo contro cui lotti va affrontato in un modo preciso. Ho affrontato Undertaker, John Cena e Chris Jericho, Brock Lesnar è diverso da tutti loro. Brock Lesnar è The Beast. Anche se non ho ancora lottato contro di lui one-on-one sono stato sul ring con lui, quindi so esattamente di cosa è capace. Parliamo di un individuo molto pericoloso. Ma, d'altra parte, mi piace credere di essere un individuo molto pericoloso anch'io. Sono una persona che lui non vorrebbe incontrare giorno dopo giorno perché mi vengono fuori delle cose dal cervello che non ha nessun altro. Per cui penso che me contro Brock sia un match importante e se otterrò questa vittoria, se andrò lì fuori e batterò Brock Lesnar prima di Wrestlemania, penso che questo farebbe miracoli per la mia carriera. È un grande momento per me e sono pronto.”

Sei contrariato per il fatto che il tuo match contro Lesnar non sia nella Wrestlemania di quest'anno?

“Ovviamente avrei preferito affrontarlo a Wrestlemania. Tuttavia, non sapete cosa farò a Wrestlemania. I giochi sono ancora aperti per me. Come ho detto, battere Brock Lesnar giusto prima di Wrestlemania dovrebbe aprirti una posizione di un certo tipo, di una certa caratura – sapete, mi vedo come un giocatore di una certa caratura – Sono un giocatore serio in questo gioco e intendo continuare così.”

Potete trovare l'intervista completa qui.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,941FansLike
2,607FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati