Billy Gunn: note dal backstage sul suo licenziamento

Come già riportato, Billy Gunn è stato licenziato e non è più un trainer al WWE Performance Center dopo che è stato trovato positivo ad un test antidoping durante una competizione di sollevamento pesi in luglio. La WWE non era stata informata della sospensione di Gunn a seguito del fatto o che lui facesse questo tipo di competizioni.

Bryan Alvarez del Wrestling Observer riporta che sembra che i test alla WWE vengano effettuati solamente agli atleti sotto contratto e non allo staff e ai coach del Performance Center. Questo è il motivo per il quale non c'e traccia di un test negativo per Gunn. Tuttavia gli officials sono stati costretti a licenziare Gunn perché non possono avere nello staff qualcuno risultato positivo all'antidoping poiché questo rovinerebbe tutto lo sviluppo dei loro programmi.
Nessuna dichiarazione è stata rilasciata riguardo a chi sostituirà Gunn ma la scelta sembra ristretta a due nomi. Vi terremo aggiornati qualora vi siano delle novità al riguardo.

14,779FansLike
2,619FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiunti un match ed un segmento all’odierna puntata di SmackDown

Si è arricchita la preview della penultima puntata di Friday Night SmackDown prima di Clash of Champions.

Ricochet smentisce seccamente di voler lasciare la WWE

Ricochet ha voluto commentare le voci diffusesi sul web in merito ad un suo voler lasciare prossimamente la WWE alla scadenza del contratto.

La AEW torna a vincere la Wednesday Night War

La Wednesday Night War riprende nello stesso modo in cui si era interrotta quattro settimane fa, ovvero con la netta vittoria di Dynamite.

Annunciata parte della card della prossima puntata di Dynamite

In vista della prossima puntata di Dynamite la AEW ha annunciato ieri parte della card, che comprenderà anche un match titolato.

Articoli Correlati