Bianca Belair non esclude un futuro hair vs hair match

Una delle caratteristiche piuttosto evidenti di Bianca Belair è senza dubbio la sua lunga treccia di capelli. Un particolare che la stessa Belair ha spesso utilizzato anche all’interno dei suoi match di NXT. Proprio in tal senso, in una recente intervista a ESPN Cheap Heat, la vincitrice della Royal Rumble ha parlato di come reagirebbe ad un eventuale hair vs hair match.

L’hair vs hair match non è certo una novità in WWE. Diversi incontri in WWE hanno messo in palio lo “scalpo” del rivale. Basti pensare a Edge vs Kurt Angle, oppure a Umaga vs Bobby Lashley a Wrestlemania; un match che in questo caso metteva in palio le chiome di Vince McMahon da un lato, e dell’ex Presidente degli Stati Uniti Donald Trump dall’altro. Tuttavia la stipulazione è decisamente più antica di questi esempi: basti pensare che un hair vs hair match ci fu anche a Wrestlemania 3, con protagonisti “Rowdy” Roddy Piper e “The Adorable” Adrian Adonis, nel lontano 1987.

Ecco dunque il commento di Bianca Belair in merito alla futura eventualità di un match del genere anche per lei:

“Non direi di no”


“Molti ne parlano spesso, e mi chiedono se mai prenderò parte ad un match del genere. Credo che sia piuttosto inevitabile che prima o poi accada; voglio dire, la treccia rappresenta gran parte di quello che sono. Ha anche un nome, il suo nome è Destiny. Sarebbe divertente avere delle rivalità alternative come queste, anche se chiaramente non direi mai che un hair vs hair match conta più di un titolo.

Voglio dire, un titolo è qualcosa di grosso no? Però anche qui ci sarebbe una bella posta in palio, e potrebbe essere interessante per tanti spettatori. Si, sarebbe bello, e accetterei di farlo; anche se ovviamente non vorrei mai perdere i miei capelli”

Dopo la vittoria alla Royal Rumble, per Bianca Belair arriverà ovviamente un match titolato in occasione della prossima edizione di Wrestlemania.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati