Beretta è tornato in ROH

Nel corso dell'evento della ROH “Honor for All”, tenutosi nella notte a Nashville, ha fatto il suo ritorno dall'infortunio Beretta.

Quest'ultimo è tornato al termine del match che ha visto Bully Ray affrontare il suo compagno di team Chuck Taylor, con l'incontro che è stato vinto dall'ex PWG World Champion per squalifica dopo essere stato colpito da un low blow dal WWE Hall of Famer. Dopo l'incontro Bully Ray ha continuato ad attaccare Chuck Taylor con una sedia, con Colt Cabana che aveva provato a salvare Taylor ma invano.

A quel punto Beretta è arrivato sul ring e si è scontrato con Bully Ray, gettandolo poi fuori dal ring. Successivamente si è abbracciato con il suo amico Chuck Taylor, facendo intuire il suo ritorno fisso nella compagnia.

Beretta si era infortunato al tricipite a febbraio durante lo show della PWG “Neon Knights”, nel quale aveva affrontato proprio Chuck Taylor, e si era preso una pausa per recuperare dall'infortunio dopo aver preso parte in Giappone agli show di Honor Rising, svolti in collaborazione tra la ROH e la NJPW.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,609FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati