Becky Lynch su postumi infortunio, Ronda Rousey e WM

La SmackDown Women's Champion Becky Lynch è stata ospite dello Show MMA di Ariel Halwani. Tra i vari argomenti trattati la ragazza è tornata a parlare del recente infortunio patito a Raw a seguito del pugno subito da Nia Jax.

“Ho avuto una commozione cerebrale piuttosto seria e mi sono rotta il naso, così sono andata in ospedale quella notte dopo lo show ed ho come avuto un black out dopo il colpo. Ma ho oltrepassato le corde e mi sono rialzata ancora. Era come se avessi il pilota automatico che mi ha fatto compiere quei gesti e me la sono presa con metà del roster femminile di Raw, quindi alla fine anche il mio pilota automatico ha fatto qualcosa di tosto.”

Secondo l'irlandese, non avrebbe idea di cosa è accaduto a Raw dopo il pugno. Sebbene potesse arrabbiarsi per il colpo sbagliato di Nia, la campionessa ha detto che invece ora il potenziale match contro la Raw Women's Champion Ronda Rousey potrebbe divenire ancora più grande e vorrebbe vedersela con lei a Wrestlemania, tanto che sfidarla nel main event dello show è ora il suo prossimo obiettivo.

“Dopo il pugno ero proprio fuori, mi sono rialzata ma ho avuto un vuoto. Fortunatamente è riuscito a portare anche a qualcosa di più grande. Penso che ora la battaglia che la gente voglia vedere sia me contro Ronda. Vogliono vederla in uno stage più grande e penso che WrestleMania sia uno stage dannatamente grande e adatto. Questo è il mio obiettivo. E' tutto ciò a cui riesco a pensare. E' ciò che voglio. Questo è ciò a cui penso quando mi sveglio al mattino. E resta ciò che desidero quando vado a letto. Penso che la possibilità non sia mai stata così vicina. Quindi non mi importa il nostro genere o se è per parlare ancora dell'evoluzione in WWE ma conta che sia una cosa che il pubblico vuole e per questo dovrebbe essere il main event.”

15,689FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati