Becky Lynch parla dell'uso dei social nel wrestling

Becky Lynch è stata intervistata da Fightful e ha parlato tra l'altro dell'utilizzo dei social media nel fare il suo lavoro.

Sul suo approccio al wrestling e ai social e se questo abbia ferito qualcuno nel backstage: “Riguarda solo il lavoro. Se qualcuno realizza cosa sto facendo penso che mi manderebbe un mazzo di fiori. Sto cercando di mantenere le persone interessate, di far sì che ci tengano al wrestling femminile più di quanto abbiano mai fatto nelle precedenti decadi, o mai prima d'ora. Questo è ciò che faccio. Se devo andare sopra le righe per riuscirci e le persone lo capiscono allora bene. Facciamo tutti più soldi. Ci guadagniamo tutti la possibilità di finire nel main event di WrestleMania…oppure possiamo rimanere a guardare gli altri nelle retrovie, pettinarci i capelli a vicenda, supportarci, limitarci a dirci quanto siamo grandi anche se non tutto è poi così bello. Questo è un business in cui si lotta! E' basato sul conflitto! Vendiamo scontri! Le persone devono capirlo! E io sarò sempre pronta a vedermela con chiunque, quando vogliono.”

Sulle sue battaglie sui social media e se le alimenta o cerca di portarle a una conclusione: “Qualche volta lo faccio, ma poi penso che c'è chi reagirebbe in modo troppo drammatico e non voglio dargli tutta questa attenzione. Cerco di portare avanti le mie battaglie ma serve a poco se le persone non sanno gestirle. Quindi penso a volte sia il caso di andare oltre, passare alla prossima persona con cui vedermela. Chi altro vuole fare soldi con me?”

15,036FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati