Becky Lynch critica un poster della WWE

Come per ogni PPV di una certa importanza, la WWE sta continuando a pubblicizzare i propri meet & greet inerenti la Royal Rumble 2019.

A riguardo, è noto come la sessione d'autografi di Becky Lynch sia andata sold out dopo soli novanta secondi dalla messa in vendita dei biglietti.
Per tale motivo l'irlandese ed ex campionessa di SmackDown Live, ha criticato un tweet della compagnia che pubblicizza il poster della sessione d'autografi e che vede in prima fila il volto di Charlotte Flair.

https://twitter.com/status/status/1076885217556774914

La Lynch ha così risposto:
“Cara WWE è possibile rendere il 2019 diverso? Ho fatto in novanta secondi quello che il resto del roster non riesce a fare in due settimane, mandare sold out i miei biglietti. Rendere “The Man” il volto principale dei poster.”

https://twitter.com/status/status/1076946505280434176

Per accontentare la due volte WWE SmackDown Live Women's Champion, un fan ha risposto con il seguente tweet, cosa che testimonia ancora una volta quanto il cambio di direzione fatto con Becky stia riscontrando un grande successo tra le masse.

https://twitter.com/status/status/1076951279564279808

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
15,693FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati