Balzo in borsa per le azioni della WWE

Negli ultimi giorni, le azioni della WWE sono state oggetto di un deciso rialzo in borsa. Il titolo, che è quotato alla borsa americana, ha infatti raggiunto i 65 dollari, un rialzo di oltre dieci dollari rispetto ad appena qualche settimana fa.

Addirittura, nel corso delle contrattazioni degli ultimi giorni, il titolo ha anche toccato la soglia dei 70 dollari. Si tratta in ogni caso di quotazioni che il titolo della WWE non raggiungeva da oltre un anno.

Quali sono le cause del rialzo?

Non ci sono particolari eventi economici recenti che hanno determinato questo deciso rialzo in borsa. Sicuramente non è dispiaciuta agli investitori la recente operazione di taglio dei costi, che ha portato a diversi licenziamenti. Tuttavia non soltanto la stessa è avvenuta diversi giorni fa, ma appare comunque non così consistente da giustificare un simile rialzo.

La vera causa del rialzo, dunque, è da ricercarsi altrove. E per la precisione, secondo molti il “merito” va nuovamente al WallStreetBets forum all’interno di Reddit. Diversi utenti online, dunque, si sarebbero accordati per operazioni di acquisto simultanee, che hanno portato rapidamente ad una impennata del titolo. E’ celebre, in tal senso, il “caso” Gamestop, che da società sull’orlo del fallimento è passata, proprio grazie a questo scambio di voci in rete, a quotazioni pazzesche, rovinando i piani a diversi fondi speculativi ed arricchendo altri risparmiatori provenienti dal web. Un caso divenuto talmente famoso da aver portato la WWE a crearne anche una storyline. Cameron Grimes a NXT, infatti, sarebbe diventato ricco proprio grazie a operazioni di borsa su Gamestop. Questo lo ha portato ad interagire, nelle ultime settimane, con l’Hall of Famer “Million Dollar Man” Ted DiBiase.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,941FansLike
2,599FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati