Austin Gunn ha firmato con la AEW

Austin Gunn, figlio del WWE Hall of Famer Billy Gunn (che lavora come producer per la AEW) ha ufficialmente firmato un contratto con la compagnia di Tony Khan.

La notizia è arrivata al termine della messa in onda di Dynamite con Cody che, durante i tapings di Dark, è salito sul ring per annunciare che Austin è a tutti gli effetti un nuovo membro del roster della AEW.

La superstar venticinquenne ha fatto il suo debutto del mondo del wrestling nel 2017, lottando da allora in varie indie. Lo scorso agosto ha preso parte al Top Prospect Tournament della Ring of Honor, venendo sconfitto in finale da Dak Draper. Inoltre il primo settembre 2018 era stato uno dei partecipanti della Battle Royal di All In, vinta poi da Flip Gordon.

14,537FansLike
2,607FollowersFollow

Ultime Notizie

Dominik sempre più vicino al debutto in-ring?

La scorsa notte in quel di Monday Night RAW è andato in onda un segmento in cui Seth Rollins ha festeggiato (se...

MVP non è più un producer, la WWE lo userà on screen a tempo pieno

Secondo PWInsider, la WWE ha deciso si cambiare definitivamente ruolo a MVP, che diventerà un "talent" on screen a tempo pieno.

Cambia il ruolo di MVP in WWE?

Stando a quanto rivelato dal PWInsider, MVP è ufficialmente sotto contratto con la WWE come un talento in-ring full-time.

Kairi Sane ha omaggiato la defunta Hana Kimura a Raw

Nel corso della puntata di Raw andata in onda ieri, Kaira Sane ha voluto ricordare la connazionale Hana Kimura, morta suicida alcuni...

Articoli Correlati