Arn Anderson commenta il suo licenziamento dalla WWE

Il WWE Hall of Famer Arn Anderson è stato intervistato per la prima volta dal suo licenziamento dalla compagnia di Stamford e, ai microfoni del giornalista di Sports Illustrated Justin Barrasso, ha commentato tale avvenimento che lasciò stupiti molti fan:

“Sono stato abbastanza fortunato a lavorare per 18 anni con la WWE. Indubbiamente questo ha fornito a me e alla mia famiglia una vita piacevole, e non ho alcun rimpianto. Molti dei miei migliori amici lavorano ancora in WWE. Tutto ha una data di scadenza e presumo che fosse arrivata anche la mia.”

Anderson non ha voluto fornire ulteriori dettagli sul suo licenziamento ma, come precedentemente riportato, questo sarebbe stato causato dalla sua scelta di far lottare in un live event Alicia Fox nonostante quest'ultima si fosse presentata allo show ubriaca.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,618FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati