Annunciato l’avversario di Roman Reigns a Summerslam

Il Main Event della prossima edizione di Summerslam è ufficialmente fissato, e ad affrontare Roman Reigns per il titolo sarà lo stesso avversario che ha già perso contro di lui a Wrestlemania, ovvero Brock Lesnar.

Durante l‘episodio di ieri di SmackDown, che si è tenuto proprio a Minneapolis, città di provenienza dell’ex campione, Brock Lesnar ha fatto il suo ritorno a sorpresa. Lesnar ha attaccato Roman Reigns, dopo che questi aveva difeso con successo il suo titolo sconfiggendo Riddle nel match di chiusura della puntata.

Dopo la chiusura dello spettacolo, la WWE ha annunciato che Reigns difenderà il suo titolo unificato contro Lesnar a Summerslam, il prossimo 30 luglio. E’ stata anche specificata la stipulazione dell’incontro, ovvero un Last Man Standing match.

Per Brock Lesnar si tratta ovviamente di una rivincita: il titolo unificato nasce infatti proprio dalla riunificazione a WrestleMania 38 lo scorso aprile, una incontro in cui sia il titolo universale di Reigns che il titolo WWE di Lesnar vennero unificati. A prevalere, come detto, fu Roman Reigns.

La lunga lista dei precedenti tra i due

“The Head of The Table” e “The Beast Incarnate” hanno gareggiato l’uno contro l’altro per un totale di otto volte, comprese cinque partite in singolo, un paio di triple threat match e un fatal four way. Il primo incontro uno contro uno è stato a WrestleMania 31 nel 2015, dove tuttavia, Seth Rollins ha incassato il suo contratto Money In The Bank unendosi al match e vincendolo. La seconda volta che Reigns e Lesnar si sono affrontati è stata nell’edizione 2016 di Fastlane, dove hanno lottato insieme a Dean Ambrose (ora Jon Moxley in AEW), in un triple threat match, vinto da Lesnar. “The Beast” ha poi difeso il titolo WWE contro Reigns, Braun Strowman e Samoa Joe a SummerSlam nel 2017. A WrestleMania 34 nel 2018, Lesnar ha sconfitto Reigns per mantenere il titolo WWE. I due si sono nuovamente fronteggiati a The Greatest Royal Rumble del 2018 in Arabia Saudita, all’interno della gabbia di acciaio. Lesnar ha vinto in modo controverso, dopo aver lanciato Reigns attraverso la parete della gabbia, che cedendo ha fatto cadere entrami, con la schiena di Lesnar che ha toccato il pavimento prima di Reigns.

Proseguendo nei loro numerosi scontri pregressi, a SummerSlam nel 2018 è stato invece Roman Reigns a prevalere. Infine l’anno scorso ci sono stati due precedenti, quello già citato a Wrestlemania e poi nuovamente in Arabia a Crown Jewel; in entrambi i casi è stato Roman Reigns a prevalere.

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,645FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati