Ancora altre denuncie di molestie: gli accusati sono Jordan Devlin e Ligero

Sembra non placarsi l’ondata di accuse di violenza sessuale che si è abbattuta sul mondo del wrestling nella giornata di giovedì. Stavolta la questione riguarda più da vicino la WWE e in particolare NXT UK dato che ad essere accusati di molestie e violenza sono stati Ligero e l’NXT Cruiserweight Champion Jordan Devlin.

Cominciamo da Ligero, vero nome Simon Musk, che come detto fa parte della divisione di NXT Uk ed è apparso in passato anche a 205 Live. La wrestler indipendente Natalie Sykes ha pubblicamente accusato Ligero di averla molestata.

“Ligero è stato il mio allenatore per qualche tempo, è diventato mio amico quando avevo all’incirca 18 anni e all’epoca pensai che andava bene perché era il mio allenatore e conosceva un sacco di cose che speravo avrebbe passato a me.

Iniziò con il mandarmi messaggi su Snapchat ma poi iniziò a farlo anche su WhatsApp. In seguito ha cominciato a fare dei commenti sessuali su di me, che mi misero molto a disagio, ma pensavo di avere la pelle abbastanza dura per gestirli e quindi non lo affrontai mai direttamente, ma iniziai a riderci su così che non si arrabbiasse con me.

Si arrivò a un punto in cui i commenti erano costanti, mi chiedeva anche di mandargli dei selfie o delle foto di me con il mio costume dopo che mi era stato appena postato (per ‘mostrargli come mi stesse’). Non gli ho mai mandato delle foto perché pensavo che fosse inquietante, ma quando poi postavo su Instagram mi diceva quanto ero carina ecc. Divenne anche abbastanza ossessivo riguardo alle mie relazioni private con persone che non erano coinvolte nel wrestling. Sminuendo me, bullizzando loro e sottolinendo costantemente quanto fosse deleteria la relazione e incoraggiandoci a rompere.

Parlava anche di mio padre, mio padre non è una persona di cui ho parlato pubblicamente ma, per capire il contesto, mio padre non fa più parte della mia vita da qualche tempo. Ligero pensava fosse una buona idea quella di psicanalizzare me e la mia relazione con mio padre. Nello stesso messaggio si paragonò a una figura paterna mentre faceva allusioni riguardo al dormire con me.

Si arrivò a un punto in cui ero in un pessimo posto mentalmente e mi rinchiusi completamente su me stessa e smisi di allenarmi. Era un momento duro per me per varie ragioni. Ligero mi mandava messaggi costantemente e io mi sentivo costretta a rispondere anche quando non ne avevo le forze e la cosa era sfibrante. Specialmente perché mi svegliavo trovando dei paragrafi enormi in cui faceva a pezzi me e le mie abilità come wrestler e diceva che pessima persona fossi per poi cinque minuti dopo voler essere mio amico e farsi una risata con me.

Quando finalmente andai da qualcuno di cui avevo fiducia in privato e gli dissi tutto ciò che stava accadendo trovammo una soluzione che non gli avrebbe permesso di farsi vedere alla scuola di wrestling in cui avevo deciso di trasferirmi. Ciò nonostante provò nuovamente a mandarmi messaggi e ad asserire che si sarebbe fermato se io gliel’avessi detto ecc. Non avemmo alcun contatto agli show o online per mesi, finché non provò a ricominciare a mandarmi messaggi più di frequente e a cominciare una conversazione a partire dal nulla.

Avevo così paura di parlare di questo perché non volevo perdere i miei booking, che la gente non mi credesse o che si schierasse con lui. Non era un sentimento piacevole. Durante il periodo in cui sono stata amica di Ligero mi ha reso una persona incredibilmente negativa perché aveva quest’influenza su di me. Odio la persona che sono stata durante quell’anno e mezzo.”

Per quanto riguarda Jordan Devlin, invece, una ragazza di nome Hannah Francesca ha pubblicato sul suo profilo Twitter (nel frattempo divenuto privato) delle foto di alcuni lividi sul suo corpo, a sua detta provocati dall’attuale NXT Cruiserweight Champion.

“Questo fa paura. Sono davvero spaventata. Jordan Devlin mi ha fatto questo. E queste sono solo le conseguenze fisiche.

Non metto le foto dei lividi sulla mia schiena e sul mio posteriore… perché non mi piace postare certe cose online.”

La valanga di accuse di molestie (e ci teniamo a specificare che per il momento si tratta solo di accuse, fino a prova contraria) sembra non avere intenzione di placarsi a breve: nel momento in cui scriviamo si parla di nuove accuse in arrivo per ancora altri wrestler, tra cui Joe Coffey e Travis Banks, di cui al momento non possiamo scendere più in dettaglio.

Nel mentre, secondo Tom Colohue di SportsKeeda, sembra che la WWE abbia indetto un meeting d’emergenza per far fronte alle numerose accuse che stanno piovendo nei confronti dei talenti di NXT UK.

Come sempre vi forniremo nuovi aggiornamenti sulla vicenda non appena questi saranno disponibili.

14,701FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE apporta una modifica alla propria schedule di tapings

Questo martedì la WWE, come vi abbiamo precedentemente riportato, avrebbe dovuto registrare due puntate di SmackDown al Performance Center, ma a causa...

Aggiornamento sulla card del prossimo episodio di Dynamite

In aggiunta all'incontro titolato tra il TNT Champion Cody e il membro dei SoCal Uncensored Scorpio Sky e al rematch tra Chris...

Risultati dell’odierno show della NJPW

La Korakuen Hall di Tokyo, che ha ospitato 698 spettatori, è stata la sede dell'odierno show della NJPW, nel quale ha avuto...

Ulteriori aggiornamenti su Cole vs McAfee, Beth Phoenix spiega perché ha lasciato il commento

https://www.youtube.com/watch?v=ZjP25DiPq28&feature=emb_title Come già anticipato sulla nostra newsboard, sembra sempre più probabile un possibile match tra Adam Cole...

Articoli Correlati