Anche Raw si terrà a porte chiuse al Performance Center

Oltre all'odierna puntata di Friday Night SmackDown, la WWE ha ufficializzato che anche lunedì Raw sarà trasmesso per la prima volta nella sua storia dal WWE Performance Center di Orlando (senza la presenza di fan) dato che, come confermato anche da PWInsider, le registrazioni alla PPG Paints Arena di Pittsburgh sono state cancellate a causa delle restrizioni volute dai sindaci e governatori degli Stati Uniti per affrontare l'emergenza coronavirus.

È notizia di poco fa però che anche tutte le future puntate televisive di NXT, almeno fino al termine di aprile, andranno in onda dal Performance Center poichè la Full Sail University, sempre a causa del COVID-19, ha annunciato la sospensione di tutte le lezioni, laboratori ed eventi di gruppo, avvisando al contempo gli studenti che per il resto di marzo e tutto il mese di aprile continueranno i loro studi online.

Seppur il piano della WWE sia quello di tornare a Full Sail non appena sarà possibile, è altamente probabile che gli show di questi prossimi giorni non saranno i soli non svolgersi nelle arene prefissate e a tal proposito Mike Johnson ha dichiarato che è possibile che il Performance Center diventi la sede abituale di tutti gli show di punta della compagnia che dovranno essere trasmessi in televisione.

https://twitter.com/status/status/1238580817451986944

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,891FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Randy Orton visiterà la Firefly Fun House

Randy Orton visiterà la Firefly Fun House nel corso della prossima puntata di Raw. La WWE ha anche annunciato il main event della puntata

Sting avrebbe voluto un match cinematografico con Undertaker

Secondo Dave Meltzer, Sting aveva chiesto di disputare un match cinematografico contro Undertaker. Idea non considerata dalla WWE

La puntata natalizia di Dynamite potrebbe soffrire a causa dell’NBA

La NBA causerà qualche problema alla puntata natalizia di Dynamite.

CM Punk: “Pat McAfee è il migliore della WWE al microfono”

L'ex campione WWE spiega per vie traverse un problema con i promo della WWE.

Articoli Correlati