Analisi dei Monday Night Ratings del 19/04

L'handicap di avere quasi l'intero roster di Raw fermo in Europa è costato alla WWE in termini di ratings. Infatti lo show ha fatto registrare il suo peggior risultato dall'8 dicembre 2008, quando Raw ottenne 3.01 però con 3 ore di show dedicate agli Slammy Awards. Lunedì invece gli ascolti si sono fermati a 3.05 (2.99 nella prima ora, 3.11 nella seconda). Per trovare un risultato peggiore in uno show da 2 ore dobbiamo tornare indietro al Raw Post Cyber Sunday del 27 ottobre 2008 (2.9).

Per Raw il campanello d'allarme non arriva solo dal calo di ascolti rispetto al già basso 3.2 della scorsa settimana, ma anche e soprattutto dal confronto con le prime quattro puntate Post Wrestlemania dell'anno scorso. Nel 2009 l'ascolto medio di queste puntate è stato infatti di 3.73, contro il 3.28 di quest'anno. Nello specifico il confronto diretto con la puntata del 20 aprile 2009 fa segnare una perdita di ben 0.65 punti di ratings.

La TNA dal canto suo è riuscita ad approfittare in parte dei problemi della WWE, riportandosi a un rating molto vicino allo 0.98 registrato l'8 marzo, nel primo lunedì di Monday Night War. Impact! ha infatti fatto registrare un rating finale di 0.95, che nelle prime news era stato arrotondato a 1.0 (con 1.00 nella prima ora e 0.9 nella seconda) che contribuisce sicuramente ha rasserenare gli animi rispetto ai dati non esaltanti delle scorse settimane (+0.15 rispetto alla scorsa settimana).

Nel corso della settimana vi forniremo anche la consueta analisi quarto d'ora per quarto d'ora degli ascolti per individuare i più e i meno di Raw e Impact!.

15,941FansLike
2,680FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati