Altri problemi creativi in casa WWE?

A pochi giorni dalla messa in onda di TLC, Dave Meltzer nel consueto approfondimento del Wrestling Observer Radio ha parlato di come la situazione degli show della WWE dal punto di vista creativo sia tutt’altro che rosea.

Secondo Meltzer, una diretta conseguenza di questa mancanza di idea sarebbe il cospicuo aumento degli show titolati nel corso di Raw e Smackdown, piuttosto che in Pay per View. Abbiamo ad esempio visto a Smackdown. Basti pensare come settimana scorsa abbiamo a Smackdown sia andato in scena un match titolato tra Sasha Banks e Carmella, ed anche nella prossima puntata vedremo un match titolato: gli Street Profits metteranno in palio il loro titolo contro Dolph Ziggler & Robert Roode. Il match eraoriginariamente previsto per TLC, ma sarà anticipato in un “semplice” show televisivo.

Non avendo idee per la TV, è come se la metà delle volte prendessero i match elencati per il Pay Per View e dicessero ‘Bene, potremmo metterci questo nella puntata!‘”

C’è da dire che le indiscrezioni sulle difficoltà creative della WWE si susseguono con frequenza nelle ultime settimane: dalle continue voci di riscritture last minute delle puntate agli allenamenti ‘punitivi’ di Vince McMahon. Il tutto considerando anche come gli show stessi offrano diversi spunti per ipotizzare un continuo stravolgimento delle strategie, con idee portate avanti e poi bruscamente interrotte (Raw Underground, Lard Sullivan, probabilmente Lana salvo infortuni reali, ecc.)

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,920FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati