AJ Styles preferirebbe non lottare il venerdì sera

AJ Styles, ormai da qualche mese nel roster di Smackdown, ha dichiarato sul suo canale twitch che preferirebbe non lottare il venerdì sera, giorno in cui va appunto in onda lo show.

Da alcune settimane, infatti, la WWE si è organizzata con il Thunderdome, e dunque trasmette nuovamente i suoi show televisivi principali in diretta. Gli atleti di Smackdown, dunque, si esibiscono proprio il venerdì sera. Tuttavia, tale giorno coincide con gli allenamenti e le partite di football del figlio di Styles; da qui il malcontento dell’atleta.

AJ Styles non ha fatto mistero, infatti, di voler seguire suo figlio, e dunque ha ammesso candidamente il problema, manifestando la necessità di trovare una soluzione. Per essere chiari, la sua è stata più che altro una riflessione, amara ma nulla di più; non si può parlare nè di insofferenza nè di richieste di ri-spostamento verso la WWE.

Il burrascoso passaggio a Smackdown

Del resto, il passaggio da Raw a Smackdown di AJ Styles fu chiesto da lui alcuni mesi fa. La motivazione è lo lo scarso feeling, per usare un eufemismo, con Paul Heyman, allora responsabile creativo di Raw. Per evitare attriti, la WWE acconsentì al passaggio, spostando Aj Styles allo show del venerdì sera. Ironia della sorte, non troppo tempo dopo Paul Heyman è stato sollevato dall’incarico; addirittura, ed è davvero un paradosso, Heyman è ora tornato on screen a Smackdown ed ha anche un ruolo “reale” nella gestione creativa di Roman Reigns

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,657FansLike
2,630FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati