AJ Styles parla della sua theme e di Roman Reigns

L'ex WWE Champion AJ Styles è stato intervistato per il podcast “In This Corner” di CBS Sports per promuovere il PPV WWE No Mercy di questa notte. Ecco cosa ha detto l'ex TNA:

Sulla sua theme song:

“Non sapevo cosa pensarne, ad essere onesti. Mi piaceva ma al tempo stesso pensavo se al WWE Universe sarebbe piaciuta. Tu (il wrestler di cui sarà la theme ndr.) la vedi diversamente rispetto a chiunque altro perché pensi che stia parlando proprio di te.
È una brutta cosa che io venga definito un redneck? A me non dispiace essere definito redneck. Io sono un redneck. È una brutta cosa? La gente può identificarsi con uno che viene definito redneck?
Mi sono venute in mente tutte queste cose. Ma (la theme) è adatta a me, non c'è alcun dubbio al riguardo.”

Sul lavorare con Roman Reigns:

“Ripenso alle parti più importanti dei miei inizi in WWE e lottare con Roman è una di quelle parti, in quanto lui era decisamente un grosso nome in WWE e lo è tutt'ora. Volevo dimostrare che potevamo avere un grande match ma non sapevo quanto Roman fosse bravo, molto meglio di quanto molta gente pensi. È stato fantastico.

È molto più atletico di quanto la gente pensi. È di un altro livello e sono contento di essere stato nel ring con lui ed aver dimostrato a tutti che sia tanto abile e che può reggere con AJ Styles. Per me si è trattato di un grande feud.”

Davide Palmieri
Aprile del 2005, Italia 1, Fatal-4 Way Match tra JBL, Kurt Angle, Booker T e Big Show. Quest'ultimo colosso mi impressionò da subito, ed ancora di più mi impressionò che i tre nemici dovettero allearsi per metterlo fuori gioco, scaraventandolo su un tavolo. L'inizio di un amore travagliato col wrestling che dura ancora oggi. Sono newsboarder per TuttoWrestling, in precedenza un editorialista e reporter per quanto riguarda Impact Wrestling.
15,941FansLike
2,625FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati