AJ Styles parla del suo debutto in WWE

In una recente intervista AJ Styles è tornato a parlare del suo debutto in WWE alla Royal Rumble 2016.

Styles ha ribadito, come detto altre volte in passato, che era parecchio nervoso: «Pensavo che si sarebbe sentito solo il rumore dei grilli. Pensavo che, una volta partita la musica e incominciata l'entrata, la gente avrebbe reagito tipo “Chi diavolo è questo?”. Invece, quando la musica è partita e sono uscito, riuscivo a stento a sentire i miei pensieri. Mi ha sopraffatto. Avrei dovuto uscire e correre sul ring subito ma ero come pietrificato. È stata davvero un'esperienza che mi ha colpito nel profondo».

Styles è anche tornato sulla theme song che, come rivelato in un episodio di Table For 3 con Jeff Jarrett ed Elias da “Road Dogg” Jesse James, sarebbe dovuta essere quella di James Storm. Styles ha detto che all'inizio non gli piaceva: «Credo che la WWE non avesse abbastanza tempo per crearne una per me, anche perché il nostro accordo arrivò rapidamente. James Storm avrebbe dovuto avere la mia musica ma decise di tornare ad Impact Wrestling, perciò loro dissero: “Hey, ok, questa è tua ora”».

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,657FansLike
2,630FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati