Aggiunti due match alla card di Clash of Champions

Inizia a prendere forma la card di Clash of Champions, prossimo pay-per-view della WWE in programma domenica 15 settembre allo Spectrum Center di Charlotte, che nella notte a Raw ha visto l'aggiunta di due match.

Nel corso dell'ultima puntata dello show rosso Seth Rollins, durante un'intervista nel backstage, ha accettato la sfida del suo tag team partner Braun Strowman ad un match valido per l'Universal Championship, con la WWE che ha immediatamente confermato la sfida per il pay-per-view.

Rollins e Strowman saranno però impegnati in due match a Clash of Champions, dato che a Raw è andato in scena un tag team turmoil match per decidere i loro sfidanti per i Raw Tag Team Championship: l'incontro è stato vinto da Dolph Ziggler e Robert Roode, che al loro primo incontro come tag team si sono guadagnati un match titolato in pay-per-view.

Al tag team turmoil hanno partecipato anche i Viking Raiders, il B-Team, Karl Anderson & Luke Gallows, Lince Dorado & Gran Metalik, i Revival, Zack Ryder & Curt Hawkins e gli Heavy Machinery, con le ultime quattro coppie che sono state battute di fila dai due vincitori.

Ricordiamo che per Clash of Champions sono stati già ufficializzati la finale del King of the Ring e il match valido per il titolo femminile di SmackDown tra la campionessa Bayley e Charlotte Flair.

https://twitter.com/status/status/1166304383635808257

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati