Aggiornamento sulla ROH in TV

Seppur pochi, iniziano finalmente ad affiorare i primi dettagli sull'accordo tra la Ring Of Honor ed il Network televisivo HD Net che permetterà alla ROH di approdare per la prima volta nella sua ancor breve storia su di una TV nazionale, dopo un disastroso quanto insignificante precedente televisivo di alcuni anni fa su un canale locale di Philadelphia. Un esperimento interrotto dopo appena 7 episodi, cioè quando i dirigenti della ROH si erano accorti che tempo e soldi spesi per incollare i match disputati nei vari house show erano di gran lunga maggiori dei ricavi o anche solo del pubblico in più guadagnato.

A quanto pare è confermato che il Network di Mark Cuban si occuperà in prima persona della produzione degli show, mentre l'aspetto strettamente legato al wrestling (cioè match, storyline e contenuti dello show) rimarranno sotto lo stretto controllo della stessa ROH.

La prima registrazione, stando ad alcune indiscrezioni colte da Mike Johnson di PW Insider tra i wrestler ROH, dovrebbe svolgersi nel nord-est degli USA. E con ogni probabilità verrà scelta la mitica Hammerstein Ballroom Arena.

Al momento non esisterebbe ancora una data ufficiale di debutto, nè tantomeno una data di registrazione dei primi tapings. Così come al momento nessuno ha confermato le indiscrezioni delle settimane scorse che volevano lo show in onda di sabato sera.

Non può essere inoltre escluso che le supercard della ROH attualmente prodotte per finire in DVD possano essere trasmesse in diretta sul network dato che simili opportunità sono state concesse nei mesi scorsi anche a diverse federazioni MMA americane e addirittura giapponesi.

Sotto l'aspetto strettamente economico, HD Net pagherà sicuramente un compenso settimanale alla ROH per ogni show teletrasmesso. Tuttavia le due parti starebbero anche lavorando ad un progetto che prevederebbe la spartizione degli eventuali utili derivanti dai ricavi che sorgeranno con la vendita degli spazi pubblicitari. Un'arma questa che potrebbe rivelarsi però a doppio taglio per la ROH, che si ritroverebbe ovviamente costretta a coprire in un simile caso anche le eventuali perdite derivanti dalla scarsa vendita della pubblicità.

Ovviamente il morale tra dirigenti e wrestler della ROH è altissimo per questa nuova opportunità che nel breve farà incrementare i guadagni di tutti i protagonisti della federazione oltre che ovviamente la loro esposizione mediatica. Anche perchè a quanto pare il presidente Silkin ha dichiarato di aver compreso da tempo di aver conquistato tutto il mercato raggiungibile con il prodotto offerto fino ad ora. Insomma per la ROH è tempo di crescere e cercare tifosi e risorse nel più ampio mercato della TV “generalista” piuttosto che continuare ad insistere sempre e solamente sui fedelissimi fan della ROH che pure nel corso degli anni si sono fatti la nomea di amanti del pure wrestling.

source: pwi & tw

14,796FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

I Good Brothers e Lisa Ann partner per la produzione di una serie animata

Good Brothers stanno per lanciare una serie animata sul mondo del wrestling. In partnership con Lisa Ann, nota attrice di film per adulti.

NXT UK: avvicendamenti nel team di produzione e note dal backstage

Cambi nel team produttivo di NXT UK e note dal backstage dopo la prima sessione di tapings del roster inglese della WWE.

Jeff Hardy rivela in che ruolo si vedrebbe dopo il ritiro

Jeff Hardy ha parlato del ruolo che vorrebbe ricoprire dopo il ritiro, declinando un potenziale futuro da trainer.

Tegan Nox nuovamente infortunata?

Tegan Nox potrebbe essersi realmente infortunata ad un ginocchio. Per lei sarebbe il secondo problema analogo dopo il devastante infortunio del 2017

Articoli Correlati