Aggiornamento sulla proposta di legge antiwrestling

Dopo accurate ricerche, Tuttowrestling.com ha appurato che la crociata antiwrestling è un chiodo fisso del deputato Giuseppe Scalera, eletto in Campania nelle fila del PDL nelle elezioni del 2008 dopo essere stato eletto senatore nel 2006 con l'Ulivo (dal quale è uscito per confluire nell'unione Liberaldemocratici a novembre 2007) e nel 2001 con la Margherita.

Scalera aveva presentato un analogo disegno di legge nella scorsa legislatura, precisamente il 29 giugno 2006, e questo spiega i riferimenti errati contenuti nella sua nuova proposta di legge del 2 luglio 2008. Scalera ha ritenuto infatti opportuno solamente aggiungere un “qualche anno fa” nella parte della proposta di legge relativa a un incidente capitato a un bambino di Milano, lasciando inalterati i riferimenti agli orari di trasmissione televisiva del wrestling e al seguito che ha questo fra i ragazzi, situazioni notevolmente cambiate in questi ultimi anni.

Il disegno di legge Scalera del 2006 può essere letto a questo link:

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00211444.pdf

Secondo quanto riportato dal sito Internet del senato, la legge era approdata in Commissione il 24 luglio 2006 senza però essere discussa nel successivo anno e mezzo di legislatura. E' quindi auspicabile che anche questa volta la Commissione non la ritenga importante e che la proposta di legge si areni in Commissione Cultura per anni, anche se al momento non è possibile fare alcuna ipotesi sul futuro di questa proposta di legge.

15,941FansLike
2,590FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati