Aggiornamenti sull’infortunio di Ivar

Ivar ha fornito tramite il suo account social degli aggiornamenti in merito al suo infortunio al collo.

Ricordiamo che il componente dei Viking Raiders ha subito una lesione cervicale a causa di un suicide dive sulla Hurt Business in una delle ultime puntate di Raw. Una mossa che peraltro ha sempre fatto parte del repertorio dell'atleta, visto che l'ha eseguita più volte sia a NXT che nel main roster.  

A seguito dell'infortunio, Ivar si è recato in Alabama a Birmingham, per sottoporsi ad un intervento chirurgico. Si tratta di una prassi e di una location decisamente abituale per la WWE; molti dei suoi atleti si operano lì, sotto la supervisione del Dottor Andrews.

Il messaggio di Ivar

(Poco più di una settimana dopo l’operazione, la strada per il recupero è iniziata! Non potrò mai ringraziarvi abbastanza per tutto l’amore ed il supporto, è stato davvero incredile. Tornerò migliore, più forte e più in salute di prima!)

L’intervento chirurgico, dunque, è riuscito. Questo tuttavia non significa che sarà possibile rivedere Ivar molto presto sul ring; come del resto per tutti gli infortuni di questo tipo, si parla di uno stop di addirittura un anno, se non addirittura di più. Una lunga assenza che costringerà la WWE a valutare cosa fare con il suo compagno di coppia Erik, al momento impegnato settimana scorsa – e sconfitto – a Raw Underground

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,626FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati