Aggiornamenti sull'arresto di Rich Swann

L'ex WWE Cruiserweight Champion Rich Swann, come riportato in precedenza, è stato arrestato questa mattina in Florida con l'accusa di violenza domestica e sequestro di persona mentre nel pomeriggio è arrivato il comunicato della WWE nel quale afferma che per tali motivi l'atleta è stato sospeso dalla compagnia a tempo indeterminato.

In seguito alle numerose richieste dei mass media il dipartimento di polizia di Gainesville ha rilasciato il rapporto su quanto accaduto, dal quale si evince che la persona coinvolta e che sarebbe stata aggredita da Swann è sua moglie Vannarah Riggs, con la quale si è sposato nove mesi fa dopo una relazione di cinque anni, che come il marito è una wrestler conosciuta con il ring name di Su Yung.

Stando al rapporto i due stavano tornando in macchina da un evento a Gainesville, in Florida, dove Su Yung aveva lottato, quando ad un certo punto Swann avrebbe iniziato a criticare la performance della moglie arrabbiandosi sempre di più, costringendo la donna ad uscire dall'auto e scappare per paura di un aggressione da parte del marito, il quale nel frattempo le gridava di rientrare nella vettura.

A quel punto Swann sarebbe uscito dall'auto ed avrebbe ripreso con forza la moglie afferrandola prima per un braccio, poi applicandole una headlock al collo e riportandola con forza nella macchina mentre lei gridava aiuto. Un testimone racconta che la donna avrebbe cercato, impaurita, di uscire dall'auto e tentare di allontanarsi dalla superstar WWE, mentre un secondo testimone racconta che la vettura sarebbe andata a sbattere contro un palo telefonico mentre i due atleti non si trovavano all'interno di essa.

Vannarah Riggs ha poi raccontato alla polizia di essere scappata dall'auto, dopo aver inizialmente chiesto invano a Swann di farla scendere, perchè aveva paura che il marito, dato il suo temperamento, oltre ad inveire contro di lei l'aggredisse.

L'ex WWE Cruiserweight Champion ha invece negato di aver aggredito fisicamente la moglie e di averla costretta a rientrare in auto, affermando invece che stava cercando solamente di tornare a casa e che per poter fare ciò necessitava della moglie, poichè stava usando il GPS presente sul suo telefono.

Rich Swann per le accuse sopra riportate, secondo lo stato della Florida, rischia fino a cinque anni di carcere e 5000 dollari di multa per il sequestro di persona, mentre per la violenza domestica o un anno di galera o 12 mesi di libertà vigilata ed una multa di 1000 dollari.

La WWE, che non ha ancora annunciato l'eventuale nuovo avversario di Gulak per stabilire il #1 contender al Cruiserweight Championship di Enzo Amore, come riportato ad inizio news ha sospeso a tempo indeterminato Rich Swann, in attesa che si concluda il processo per poter poi prendere, nel caso siano confermate le accuse, ulteriori decisioni nei suoi confronti che molto probabilmente vedrebbero l'atleta licenziato.
Infine non si conosce con sicurezza se attualmente l'atleta si trovi ancora in prigione o sia stato rilasciato.

https://twitter.com/status/status/939852538026872839

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,981FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati