Aggiornamenti sul grave infortunio di Tomoaki Honma

Nel corso dello show d'anniversario NJPW attualmente in corso all'Ota Ward Gymnasium di Tokyo, la New Japan ha diramato un comunicato stampa ufficiale sulle condizioni di salute di Tomoaki Honma, infortunatosi ad una vertebra cervicale lo scorso 3 marzo in seguito ad una DDT mal eseguita da Jado.

Grazie ad un comunicato stampa della NJPW, emergono ulteriori dettagli sulle condizioni di salute di Tomoaki Honma, infortunatosi gravemente al collo lo scorso 3 marzo dopo una DDT subita male.

Secondo il comunicato l'atleta è rimasto sempre cosciente e non è mai stato in pericolo di vita. Dopo essere stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Okinawa, gli è stata diagnosticata una paralisi temporanea del corpo, dal collo in giù. Nelle ore successive il wrestler ha recuperato la funzionalità degli arti, ma resta ricoverato in ospedale per ulteriori esami, soprattutto al fine di riscontrare eventuali traumi alla spina dorsale.
Honma sarebbe in grado di sorreggere piccoli oggetti con gli arti, e dunque si trattere di notizie estremamente positive, considerando il rischio concreto di una paralisi che al momento sembra ridursi.

Secondo il parere di Takeshi Misawa, medico ufficiale NJPW, l'infortunio subito da Honma è molto simile a quello subito da Manabu Nakanishi nel 2011, che lo costrinse ad oltre un anno di stop. Il medico non ha voluto sbilanciarsi in merito ai possibili tempi di recupero.

15,695FansLike
2,636FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati